COLLABORATORE VICARIO DS: MARCO VERO

Coordinamento gestione amministrativo

 



Supporto al Dirigente nel Coordinamento gestione ordinaria amministrativa dell’Istituto

diffusione degli avvisi e delle circolari indirizzate a docenti, personale ATA e alle famiglie, nei plessi e sul sito web della scuola;

supporto al lavoro del DS, coordinamento delle attività relative agli eventi che durante l’anno scolastico animano la scuola;

Supporta il dirigente nelle problematiche amministrative riguardanti la gestione del personale e l’approvvigionamento;

decisioni, in assenza del dirigente, sul conferimento delle supplenze;

segnalazione tempestiva delle emergenze, sorveglianza, organizzazione e coordinamento della logistica dei plessi (locali, arredi, impianti, attrezzature etc.);

Supporta il dirigente nel contenzioso interno ed esterno con famiglie, fornitori, EELL ed associazioni;

Segue, in accordo col dirigente, l’esecuzione delle delibere degli organi collegiali;

predispone il verbale del collegio dei docenti e ne cura la redazione e l’iter per la pubblicazione;

Segnala tempestivamente le emergenze/disservizi e/o delle necessità di manutenzione ordinaria e straordinaria;

Partecipa alle periodiche riunioni di staff durante le quali individua i punti di criticità della qualità del servizio

Cura della documentazione:

-       fa affiggere all'albo esterno della scuola atti, delibere, comunicazioni, avvisi, rivolti alle famiglie;

-       cura dell’affissione all’ albo di comunicazioni interne e di materiale di interesse sindacale;

-       coordina la predisposizione di comunicazioni alle famiglie ed esposizione in luogo visibile nei pressi dell’ingresso di avvisi e comunicazioni per i genitori;

In qualità di preposto per la sicurezza ai sensi del D.I.gs 81/2008. (Vero):

controlla giornalmente delle ore giornaliere e firma negli spazi riservati al dirigente (Basilicata);

collabora all'aggiornamento del piano di emergenza dell'edificio scolastico e predispone con l’PRSPP le prove di evacuazione previste nel corso dell'anno;

controllo del regolare svolgimento delle modalità di ingresso, di uscita degli alunni e della ricreazione e organizzazione dell'utilizzo degli spazi comuni e non;

controlla il registro delle verifiche periodiche e sottoscriverlo negli spazi riservati al dirigente;

inoltra all'ufficio del dirigente le segnalazioni di guasti, richieste di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, disservizi e mancanze improvvise (Basilicata).

Supporta il dirigente nei rapporti con gli uffici esterni (UTC, INAIL, INPS etc)

COLLABORATORE DS: MONICA NOBILE

 

 

Coordinamento ordini di scuola e affari generali 

 

 

 

 

         

 

 

 


 

 

 

 

Supporta il Dirigente nel coordinamento generale delle risorse umane e della didattica

Collaborazione con il Dirigente Scolastico per il coordinamento didattico della progettazione, l’organizzazione e la gestione dell’ordine di scuola di riferimento;

Diffusione degli avvisi e delle circolari indirizzate a docenti, personale ATA e alle famiglie, nei plessi e sul sito web della scuola;

Supporto al lavoro del DS, coordinamento delle attività relative agli eventi che durante l’anno scolastico animano la scuola;

Vigilanza sul rispetto del regolamento di istituto

partecipazione alle periodiche riunioni di staff durante i quali individua i punti di criticità della qualità del servizio e formula proposte per la loro soluzione

raccolta e trasmissione dei dati relativi alla rilevazione del personale che partecipa a scioperi o assemblee sindacali

Cura delle relazioni: Facilita le relazioni tra le persone dell'ambiente scolastico, accoglie gli insegnanti nuovi mettendoli a conoscenza della realtà del plesso, riceve le domande e le richieste di docenti e genitori, collabora con il personale A.T.A.; si occupa della gestione e cura dei rapporti con le famiglie, i docenti, la Segreteria e la Presidenza

Supporta la segreteria nelle supplenze interne per il personale docente

In assenza del Dirigente gestisce le assenze e i permessi del personale docente

Cura della documentazione: fa affiggere all'albo esterno della scuola atti, delibere, comunicazioni, avvisi, rivolti alle famiglie;

cura dell’affissione all’albo di comunicazioni interne e di   materiale di interesse sindacale;

coordina la predisposizione di comunicazioni alle famiglie ed esposizione in luogo visibile nei pressi dell’ingresso di avvisi e comunicazioni per i genitori;

Cura della documentazione dell’ordine di scuola di riferimento

Ricorda scadenze utili.

Mette a disposizione degli altri: libri, opuscoli, dépliant, materiale informativo, coordina le attività di programmazione, formazione e la didattica dell’ordine di scuola di appartenenza

COORDINAMENTO SCUOLA DELL'INFANZIA

 

Cianci Concetta 

 

 

 

Coordinamento generale delle risorse umane e della didattica, della progettazione, dell’organizzazione e gestione dell’ordine di scuola di riferimento. Diffusione degli avvisi e delle circolari indirizzate a docenti, personale ATA e famiglie.

Coordinamento delle attività relative agli eventi che durante l’anno scolastico animano la scuola;

Vigilanza sul rispetto del regolamento di istituto; partecipazione alle periodiche riunioni di staff durante i quali individua i punti di criticità della qualità del servizio e formula proposte per la loro soluzione; raccolta e trasmissione dei dati relativi alla rilevazione del personale che partecipa a scioperi o assemblee sindacali

Cura delle relazioni: Facilita le relazioni tra le persone dell'ambiente scolastico, accoglie gli insegnanti nuovi mettendoli a conoscenza della realtà del plesso, riceve le domande e le richieste di docenti e genitori, collabora con il personale A.T.A.; si occupa della gestione e cura dei rapporti con le famiglie, i docenti, la Segreteria e la Presidenza

Supporta la segreteria nelle supplenze interne per il personale docente

Cura della documentazione:

coordina la predisposizione di comunicazioni alle famiglie ed esposizione in luogo visibile nei pressi dell’ingresso di avvisi e comunicazioni per i genitori;

Cura della documentazione dell’ordine di scuola di riferimento

Ricorda scadenze utili.

Mette a disposizione degli altri: libri, opuscoli, dépliant, materiale informativo, coordina le attività di programmazione, formazione e la didattica dell’ordine di scuola di appartenenza

 

 

Plesso Temistocle

Bianca Cettina

Coordinamento delle attività relative agli eventi che durante l’anno scolastico animano la scuola;

Vigilanza sul rispetto del regolamento di istituto; partecipazione alle periodiche riunioni di staff durante i quali individua i punti di criticità della qualità del servizio e formula proposte per la loro soluzione; raccolta e trasmissione dei dati relativi alla rilevazione del personale che partecipa a scioperi o assemblee sindacali

Cura delle relazioni: Facilita le relazioni tra le persone dell'ambiente scolastico, riceve le domande e le richieste di docenti e genitori, collabora con il personale A.T.A.; si occupa della gestione e cura dei rapporti con le famiglie, i docenti, la Segreteria e la Presidenza

Cura della documentazione: coordina la predisposizione di comunicazioni alle famiglie ed esposizione in luogo visibile nei pressi dell’ingresso di avvisi e comunicazioni per i genitori.

Ricorda scadenze utili.

Mette a disposizione degli altri: libri, opuscoli, dépliant, materiale informativo, coordina le attività di programmazione, formazione e la didattica dell’ordine di scuola di appartenenza

COORDINAMENTO COMUNICAZIONE E PROGETTAZIONE-ANIMATORE DIGITALE

 

Nobile Monica 

Comunicazione: coordinamento comunicazioni istituzionali sito web 

Coordinamento progettazione: supporto al dirigente nella progettazione finalizzata alla partecipazione a bandi PON FESR, Miur, Regione, Associazioni, Enti locali, regionali e nazionali.

Animatore digitale: supporto ai docenti per favorire lo sviluppo della didattica digitale

RESPONSABILI DI PLESSO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Plesso Parco.Robinson

Dellino Rosa 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di Mauro Rosalba

Plesso Temistocle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attività generali: Segnalazione tempestiva delle emergenze/disservizi e/o delle necessità di manutenzione ordinaria e straordinaria;

vigilanza sul rispetto del Regolamento di e delle disposizioni del dirigente;

organizzazione della ricezione e della diffusione di circolari e comunicazioni interne, nonché della loro raccolta e conservazione;

referenza al Collegio Docenti e nelle riunioni di controllo di gestione delle proposte del plesso di appartenenza;

partecipazione alle periodiche riunioni di staff durante i quali individua i punti di criticità della qualità del servizio e formula proposte per la loro soluzione.;

controllo, raccolta e invio degli orari settimanali dei docenti nonché dei piani annuali di lavoro relativi alla programmazione o ad altra documentazione didattica del plesso; raccolta e trasmissione dei dati relativi alla rilevazione del personale che partecipa a scioperi o assemblee sindacali;

In qualità di preposto per la sicurezza ai sensi del D.I.gs 81/2008.:

controllo giornaliero del registro delle verifiche giornaliere e firma negli spazi riservati al dirigente;

collabora all'aggiornamento del piano di emergenza dell'edificio scolastico e predispone con PRSPP le prove di evacuazione previste nel corso dell'anno.

Controllo del regolare svolgimento delle modalità di ingresso, di uscita degli alunni e della ricreazione e organizza l'utilizzo degli spazi comuni e non;

controllo del registro delle verifiche periodiche e sottoscriverlo negli spazi riservati al dirigente;

inoltro all'ufficio di Segreteria segnalazioni di guasti, richieste di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, disservizi e mancanze improvvise.

Presentazione a detto ufficio richieste di materiale di cancelleria, di sussidi didattici e di quanto necessiti.

Cura delle relazioni:

II responsabile di plesso facilita le relazioni tra le persone dell'ambiente scolastico, accoglie gli insegnanti nuovi mettendoli a conoscenza della realtà del plesso, riceve le domande e le richieste di docenti e genitori, collabora con il personale A.T.A.; si occupa della gestione e cura dei rapporti con le famiglie, i docenti, la Segreteria e la Presidenza;

Fa affiggere avvisi e manifesti, fa distribuire agli alunni materiale informativo e pubblicitario, se autorizzato dal Dirigente.

Cura inoltre i rapporti e delle comunicazioni con la Segreteria e la direzione in ordine a problematiche di tipo generale relative al plesso di servizio, anche mediante l’uso delle tecnologie esistenti (telefono, posta elettronica);

Cura della documentazione: Fa affiggere all'albo esterno della scuola atti, delibere, comunicazioni, avvisi, rivolti alle famiglie;

Annota in un registro i nominativi dei docenti che hanno usufruito di permessi brevi e la data del conseguente recupero.

Ricorda scadenze utili.

Mette a disposizione degli altri: libri, opuscoli, depliant, materiale informativo arrivati nel corso dell'anno.

RESPONSABILI DI LABORATORIO

Basilicata: laboratorio informatico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Basilicata: Laboratorio musicale

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Sub Consegnatario Responsabile del laboratorio informatico e/o musicale provvede alla corretta custodia, conservazione e utilizzazione dei beni affidati alla sua responsabilità.

All’inizio dell’A.S., effettua una verifica preventiva sulla funzionalità del materiale e delle attrezzature presenti nel laboratorio   segnalando eventuali esigenze di reintegro e/o presenza di malfunzionamenti, richiede materiali di facile consumo e segnala l’opportunità di lavori di piccola manutenzione da esperirsi solo con risorse interne.

Si attiene e fa rispettare il regolamento del laboratorio e controlla, mediante ispezioni regolari, che esso venga rispettato.

Predispone l’orario e il registro per l’accesso di docenti e alunni adoperandosi perché questi ultimi “ imparino facendo” Controlla che sia segnato nel registro l’utilizzo di ciascuna postazione da parte di ciascun allievo.

Svolge operazioni di supporto all’attività didattica, guidando gli allievi nella ricerca di materiali di facile reperibilità e fornendo, anche,   strumenti propri per far costruire loro dispositivi e modelli che andranno ad arricchire il laboratorio.

Implementa e facilita presso i docenti l’uso dei laboratori e redige l’orario con turni di utilizzo.

Durante l’A.S. partecipa alle riunioni indette dal D.S. per la miglior organizzazione del funzionamento del laboratorio stesso, formulando proposte concrete ed operative riguardo la pulizia e l’ordine nell’ aula. anche per quanto concerne la disposizione delle attrezzature; facilita la comunicazione verso l’esterno di eventuali attività integrative deliberate e segnala al DSGA eventuali anomalie nella funzionalità dei dispositivi o presenza di materiale corrotto o danneggiato.

Al termine delle attività didattiche, riconsegna i materiali e le attrezzature ricevuti in sub-consegna presentando una relazione finale con allegato, in formato digitale, l’elenco dei beni presenti nel laboratorio

RESPONSABILE GLI e GLO

 

Arcieri Laura

Giovannelli Rosalia

 

Organizza e prepara i documenti per le riunioni. Coordina i docenti di sostegno e sovrintende alla diffusione e applicazione del PAI; tiene aggiornata la documentazione di tutti gli alunni certificati; Predispone le tabelle con i dati aggiornati per la definizione dell’organico; predispone le statistiche di frequenza e dispersione degli alunni H

RESPONSABILE CERTIFICAZIONE INTERNAZIONALI ED ERASMUS+

 

 

Revisione curricolo verticale L2; individuazione delle competenze alla fine di ogni ciclo.

Coordina l’individuazione prove comuni :in ingresso, in itinere e finali;

Coordina l’individuazione di  criteri comuni di valutazione ;

Programmazione di interventi  di recupero e potenziamento.

Coordinamento delle attività di orientamento interno e di continuità  al fine di evitare difficoltà di passaggio da un ordine di scuola a un altro.

Individuazione di progetti extracurricolari per le classi “ponte” rispettando il piano di studi verticale realizzato dai tre ordini di scuola.

Supporto ai docenti per l’approccio all’ E-Twinning

Organizzazione progetti extracurricolari, preparazione calendari delle attività;

Rapporti con gli enti certificatori (Trinity college, Cambridge, Università);

Organizzazione delle sessioni d’esame;

Ricerca e individuazione partners stranieri per la realizzazione dei progetti Erasmus; richiesta assistenti madrelingua; Progettazione Erasmus e presentazione candidature

Partecipazione a seminari di aggiornamento inerenti le lingue con ricaduta sul collegio

Responsabile Osservatorio Dispersione Scolastica

Cavallo Pamela

Si veda contratto

Responsabile interno sicurezza

 

Collabora col dirigente per la gestione del sistema sicurezza ed il coordinamento del sistema sicurezza nei plessi staccati

Responsabile

COVID

Vero Marco

 

RSPP

Arch. A. Ciaffaglione

 

COORDINATORI

Consigli di intersezione

infanzia

Cianci Concetta

 

Consigli di interclasse

primaria

Classi prime:

Arcieri Laura

Classi seconde:

Respini Silvana

Classi terze: 

Ruiz Liliana

Classi quarte:

Sciuto Alessia

Classi quinte:

Cerruto Concetta

 

Consigli di classe

secondaria

1ª A: 

Pisano Carmela

2ª A:

Paratore Annalisa

1ª B: 

Zagarella Angela

1ª C: 

Di Mauro Rosalba

2ªC:

Sapienza Massimiliano

3ª C:

Quercioli Dessena Claudia

Presiede il Consiglio su delega del Dirigente Scolastico in caso di

assenza o impedimento; verifica le assenza e informa il dirigente;

è responsabile dei verbali; raccoglie dati e notizie sulle attività

del Consiglio; raccordo fra i docenti, coordinando le attività di

programmazione, verifica, valutazione e quelle interdisciplinari;

verifica coerenza della programmazione annuale in relazione alla

programmazione di Istituto;

presenta i punti all’ Ordine del Giorno predisposto dal Dirigente

Scolastico;

invito alle colleghe ad illustrare la situazione didattico-disciplinare

delle sezioni per un confronto collettivo;

evidenzia le decisioni prese;

segnala al capo di Istituto eventuali problemi emersi all’interno

del consiglio di intersezione al fine di proporre opportune s

trategie di soluzione;

procede alla stesura del verbale in forma compiuta e definitiva

cura i rapporti scuola-famiglia;

coordina le programmazioni delle classi/sezioni;

coordina le valutazioni (criteri comuni) e le prove comuni

predispone le relazioni finali del consigli

DIPARTIMENTI

Liguistico-storico-geografico:T

Di Mauro Rosalba

Lingue straniere:

Strazzeri 

Arte, musica, sport:

Mangiafico

Logico-matematico-scientifico:

Paratore Annalisa

Sostegno:

Arcieri Laura-Giovannelli Rosalia

Presiede il dipartimento, ne coordina le attività è

responsabile in relazione all’esecuzione delle delibere del

dipartimento

Controlla le presenze e redige il verbale

Segnala al dirigente le assenze dei docenti;

Coordina prove comuni e loro valutazione

   FUNZIONI STRUMENTALI

DISPERSIONE e INVALSI: Battaglia Francesca

Supporto alunni, famiglie e dispersione scolastico:

Organizzazione del comodato d'uso libri e strumenti musicali, referenti distribuzione e ritiro

Monitoraggio frequenza alunni scuola primaria e scuola secondaria di I grado e rapporti con assistenti sociali e forze dell’ordine per prevenire l’evasione dell’obbligo scolastico

Supporto socio-assistenziale ad alunni in gravi condizioni di disagio e a rischio di dispersione collaborazione con la docente utilizzata nell’osservatorio dispersione scolastica,Patrizia Magnano

Progettazione attività area a rischio

Gestione sportello ascolto per studenti e famiglie in collaborazione con l'ASP

Rapporti con gli enti territoriali per i BES e DSA

Programmazione e organizzazione di conferenze e incontri per studenti su tematiche adolescenziali

Supporto al lavoro dei docenti per le comunicazioni scuola-famiglia

Coordinamento con il GLH d'istituto e con il GOSP.

Referente prove INVALSI

ORIENTAMENTO e VISITE D'ISTRUZIONE: Paratore Annalisa

Orientamento per l’iscrizione agli Istituti Superiori-Licei destinato alle classi terze della

Secondaria di 1° grado.

Orientamento per l’iscrizione dalla scuola primaria alla scuola secondaria e coordinamento dei

progetti continuità.

Rapporti e contatti con i vari Istituti-Licei che intendono promuovere la loro istituzione

scolastica;

Elaborazione dei “Risultati a distanza” nei successivi 2 anni dall’uscita degli alunni dal 16° Ist.

Com. S. Chindemi ovvero la raccolta ed elaborazione di dati relativi al profitto ed alla condotta

degli alunni nei vari Istituti-Licei Superiori.

Organizzazione e logistica delle visite d’istruzione di tutti i tre ordini sia in orario curricolare che

di uno o più giorni.

Preparazione preventivi, contatti con le agenzie viaggi per definire nel dettaglio le visite

d’istruzione e le gite di più giorni.

SITO WEB e COMUNICAZIONE: Nobile Monica

Implementare nuovo sito internet della scuola www.chindemi.edu.it

Intrattenere rapporti con la stampa in stretta collaborazione con lo staff di presidenza

Promuovere rapporti con il territorio in tema di ambiente, sicurezza, servizi, beni culturali ed artistici

Promuovere iniziative di raccordo tra le diverse presenze istituzionali del territorio (biblioteca del quartiere…)

Realizzare locandine, avvisi, materiale di propaganda per eventi e occasioni specifiche per fare conoscere l’istituto e le sue attività al territorio

Gestire contatti elettronici e l’account GMAIL (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.):

Aggiornamento della mailing list con integrazione/cancellazione degli indirizzi di posta elettronica

Gestire l’ACCOUNT YOUTUBE – pubblicazione video della scuola

Gestire pagina facebook

PTOF E AUTOVALUTAZIONE: Arcieri Laura

I compiti della F.S. dell'area 1 sono connessi alla gestione del POF. In particolare ha la regia del complesso di azioni finalizzate all'elaborazione, attuazione, valutazione del POF.
La F.S. dal punto di vista organizzativo:
cerca di controllare e mantenere il sistema di coerenza interna del POF;
garantisce il rispetto delle procedure e dei criteri definiti;
documenta l'iter progettuale ed esecutivo;
predispone il monitoraggio e la verifica finale.

Opera in stretto collegamento con i team operativi, i singoli docenti, le commissioni, i vari referenti dei progetti, con le altre F.S. e con il Dirigente scolastico. In particolare  cureremo le fasi fondamentali che vanno dall'elaborazione /revisione all'attuazione, alla valutazione del POF.

Settori d'intervento

Predisposizione ed informatizzazione del materiale per l’aggiornamento del POF;

Promozione e visibilità POF sul territorio (collaborazione con la F.S. sito web)

Gestione coordinamento delle attività programmate nel POF;

Monitoraggio e valutazione delle attività del POF (in collaborazione con i docenti delle altre funzioni strumentali );

Verifica attenta e puntuale del percorso seguito da questa Istituzione Scolastica al fine di migliorare la produttività e la qualità della sua Offerta Formativa, ma anche per apprezzare le proprie risorse e potenzialità;

Coordinamento documentazione pedagogica e didattica;

Distribuzione materiale didattico;

Costruzione di strumenti per la valutazione degli alunni

Costruzione di strumenti per l’autovalutazione d’Istituto

Promozione dell’idea di autovalutazione e autoanalisi d’Istituto

Costruzione di strumenti per la raccolta dati;

Partecipare alle riunioni di staff per il coordinamento delle attività;

Collaborazione con il D.S.;

Collaborazione con gli uffici amministrativi per i relativi adempimenti;

Relazionare al Collegio dei docenti, in forma verbale e scritta, sullo stato di realizzazione delle attività inserite nel Piano dell’Offerta Formativa alla fine dell’anno.

La pianificazione delle attività della F.S. si svilupperanno secondo direttrici diverse:

FASE N°1: Interagire con le altre funzioni strumentali, i docenti referenti, i responsabili di dipartimento e le commissioni di lavoro per acquisire i materiali da inserire nel POF. Collaborare con il D.S. per l’organizzazione del POF.

FASE N°2:Monitoraggio dei risultati ottenuti dagli allievi interni dell’Istituto nel campo delle conoscenze, delle abilità, delle competenze, effettuando prove di ingresso, intermedie e finali per classi parallele, in periodi dell’anno predefiniti. La Scuola progetterà e realizzerà interventi didattici specifici a seguito della valutazione degli studenti, quindi la programmazione didattica sarà orientata dagli esiti della valutazione.

FASE N°3: Azione di ascolto all’interno dei dipartimenti nei confronti del personale interno della scuola attuata attraverso la rilevazione del grado di soddisfazione nell’attività professionale, delle difficoltà incontrate, delle criticità emerse (strumento: questionari, focus group).

FASE N° 4: Azioni di ascolto nei confronti degli utenti (customer satisfaction) attuata attraverso la rilevazione del gradimento dei servizi erogati dalla scuola (strumento: questionari, focus group).

La soddisfazione del cliente non dovrà essere un elemento da considerare fine a se sesso, ma al contrario, sarà intesa come uno strumento dotato di possibilità di retroagire, utile per indirizzare, con le informazioni di ritorno, l’azione di miglioramento e la qualità del servizio.

GRUPPO SPORTIVO STUDENTESCO

 

Nobile Monica

Sciuto Alessia

Lombino Immacolata

 

 

 

Mette in atto una programmazione annuale delle attività sportive della scuola

Decide la partecipazione ai GSS

Mette in atto le attività extrascolastiche di allenamento degli alunni

Si occupa dei certificati medici e dei rapporti con il CONI e l’USR AT SR per la partecipazione ai giochi

Redige una relazione finale delle attività svolte.

Predispone statistiche circa la percentuale di alunni che frequenta i corsi, quella che partecipa ai giochi le vittorie e i piazzamenti sul podio

NUCLEO DI AUTOVALUTAZIONE: PTOF e PIANO DI MIGLIORAMENTO

 

FFSS

In accordo con la FS POF:

Raccoglie durante l’anno i dati necessari

Compila il RAV on line

Predispone il piano di miglioramento

Collabora col DS per la sua attuazione e valutazione

Partecipa alle riunioni specifiche di staff

COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO

Vero-Nobile-Cianci-Di Mauro

 Supporta il DS nelle decisioni e nell’organizzazione