“Interventi per l’innalzamento dei livelli di istruzione della popolazione scolastica siciliana”
PROGETTO IN RETE , dal titolo "UNA STRADA PER IL FUTURO"

16° CHINDEMI (CAPOFILA)-IST. SUPERIORE EINAUDI DI SIRACUSA- 4° IST. COMPR. QUASIMODO DI  FLORIDIA

Il progetto di rete si compone di tre progetti formativi, uno per ogni singola istituzione scolastica, in linea con il POFT, deliberate dal Collegio docenti e dal Consiglio d’Istituto. La rete vuole realizzare un curricolo verticale, dalla scuola primaria a quella di secondo grado, con un lavoro collettivo che permetterà di indicare gli elementi di raccordo tra gli ordini. In particolare, si realizzerà un modulo di italiano al fine di recuperare le carenze e nello stesso tempo consolidare e potenziare le conoscenze acquisite degli alunni. Un modulo di matematica per lo sviluppo delle competenze chiavi disciplinari, attraverso il quale gli alunni potranno acquisire un atteggiamento positivo nei confronti della matematica e rafforzeranno la fiducia nelle proprie potenzialità. Un modulo tematico di arte e teatro per la sperimentazione di un teatro che possa favorire la creatività, liberare dagli schemi, promuove l'integrazione e la partecipazione. Avviare cioè percorsi di "discriminazione positiva", ossia strategie capaci di valorizzare le capacità, piccole o grandi, di tutti. Sviluppare "l'agire", dentro un gruppo eterogeneo, attraverso il linguaggio specifico del teatro, in funzione di ricerca e di comunicazione. Un modulo di lingua inglese per migliorare la capacità di comprensione e di espressione della lingua inglese tramite l’inserimento di un insegnante madrelingua. Infine, un modulo che coinvolge i genitori degli alunni partecipanti.

DESTINATARI

I destinatari della proposta progettuale sono gli alunni delle classi quinte di scuola primaria, di scuola secondaria di I° grado e del triennio della secondaria superiore che manifestano particolari situazioni di disagio comportamentale e di relazione tra pari e adulti, che sono a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo per elevato numero di assenze, demotivazione, disaffezione verso lo studio, presentano bassi livelli di competenze, si trovano in condizioni socio-economiche svantaggiate e sono bisognosi di azioni di orientamento e alle famiglie, prioritariamente di quegli alunni che partecipano alle attività proposte all'interno dei moduli.

RISULTATI ATTESI

Le competenze di base e, quindi, la capacità di lettura, le conoscenze in campo linguistico, scientifico e tecnologico costituiscono la base per ulteriori studi e un bagaglio essenziale per il lavoro e l’integrazione sociale. Pertanto, l’innalzamento delle competenze di base delle alunne e degli alunni, delle studentesse e degli studenti rappresenta un fattore essenziale per la crescita socio-economica del Paese e consente di compensare svantaggi culturali, economici e sociali di contesto, garantendo il riequilibrio territoriale, riducendo il fenomeno della dispersione scolastica. Gli interventi formativi sono finalizzati al rafforzamento degli apprendimenti linguistici, espressivi, relazionali e creativi, nonché allo sviluppo delle competenze in lingua madre, lingua straniera. I risultati attesi sono: - acquisizione da parte dei ragazzi di competenze trasversali impiegabili in ogni contesto sia produttivo sia organizzativo; -creazione e rafforzamento di reti territoriali istituzionali e tematiche che operino a vantaggio di soggetti svantaggiati; -acquisizione di competenze multiple attraverso metodi di insegnamento/apprendimento diversificati e valorizzazione di risorse individuali; - recupero dello svantaggio sia in termini affettivi sia cognitivi; - potenziamento della capacità di rapportarsi con gli altri, vivendo la Scuola come ambiente che sollecita l'insorgere del rispetto, della responsabilità, della valorizzazione; -recupero all'istruzione di soggetti che vivono un disagio sociale e scolastico; - miglioramento dell'approccio al sapere e alla qualità dei risultati; -rientro dei drop out nei percorsi formativi; -redazione di documenti cartacei e multimediali in modo da certificare e pubblicizzare l'intervento.

ATTREZZATURE E ARREDI
Gli istituti Chindemi, Einaudi e Quasimodo prevedono l’acquisto di attrezzature e arredi per dotare le scuole di uno spazio laboratoriale tecnologicamente adeguato, per favorire produzioni audio-video-teatrali e aumentare il coinvolgimento emotivo degli studenti alle attività didattiche

Contratto di prestazione d'opera Esperto Madrelingua inglese

Richiesta preventivo per servizio Mensa per la realizzazione dei moduli “Competenze di italiano” e “Teatro” progetto LEGGO AL QUADRATO Avviso 6/2018 “UNA STRADA PER IL FUTURO”

Graduatoria esperti madrelingua inglese

Elenco candidature esperto madrelingua inglese

Verbale Commissione valutazione istanze esperto madrelingua inglese

Istituzione Commissione valutazione istanze esperto madrelingua inglese

PROROGA AVVISO DI SELEZIONE ESPERTO ESTERNO MADRELINGUA INGLESE

GRADUATORIA ESPERTO ESTERNO TEATRO

ELENCO CANDIDATURE ESPERTO TEATRO E MADRELINGUA INGLESE

COSTITUZIONE COMMISSIONE VALUTAZIONE ISTANZE ESPERTO TEATRO E MADRELINGUA INGLESE

AVVISO DI SELEZIONE ALUNNI E GENITORI- "LEGGO AL QUADRATO 2" quarta ed. "

AVVISO DI SELEZIONE ESPERTO ESTERNO TEATRO E MADRELINGUA INGLESE - "LEGGO AL QUADRATO 2" quarta ed. "

ELENCO CANDIDATURE ESPERTO/TUTOR/ATA

Graduatoria definitiva Avviso di selezione interno TUTOR/ESPERTO/ATA - "LEGGO AL QUADRATO 2" quarta ed. "

COSTITUZIONE COMMISSIONE VALUTAZIONE ISTANZE

AVVISO DI SELEZIONE INTERNO TUTOR/ESPERTO/ATA- "LEGGO AL QUADRATO 2" quarta ed. "

DISSEMINAZIONE