Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy Policy

Erasmus plus, il Chindemi apre le porte all’Europa

Il XVI Istituto Comprensivo “S. Chindemi” apre le porte all’ Europa con il progetto Erasmus Plus dal titolo “Today’s readers, future leaders” che, oltre all’Italia, coinvolge altri 5 paesi europei: Danimarca, Polonia, Lituania, Turchia e Romania. Il progetto, che avrà durata biennale, intende migliorare le competenze e le strategie di lettura degli studenti delle scuole coinvolte  tramite lo scambio di buone pratiche e il confronto per favorire  e stimolare l’interesse dei ragazzi  nei confronti del mondo che appartiene ai libri e alla lettura. Attraverso l’approfondimento delle diverse culture europee, gli studenti acquisiranno le competenze necessarie per un adeguato approccio alla lettura  immergendosi in una dimensione non più strettamente nazionale ma europea. In tal modo, gli studenti accresceranno la loro appartenenza all’Europa non più come cittadini italiani ma europei. Varie sono state le attività del progetto: lettura e produzione di saggi, disegni, video, concorsi e attività di tipo produttivo manuale ai quali gli alunni hanno partecipato ricchi di entusiasmo e curiosità verso questa nuova esperienza.Il primo scambio culturale è avvenuto dall’ 1 al 5 febbraio nel piccolo paesino di Roskilde, a pochi chilometri da Copenaghen. Le docenti di lingue dell’ istituto “S. Chindemi”, le prof. sse Abela, Rametta e Sciuto, hanno partecipato ad una tavola rotonda con i 17 membri dei paesi partners presentando le migliori pratiche adottate con i loro alunni nei momenti di lezione e durante i laboratori  dedicati alla lettura. Il tutto si è svolto in un clima caloroso di grande professionalità che ha visto tutti i membri dello staff lavorare in perfetta sincronia in modo da condividere la diversità culturale sfruttandola come risorsa al fine di creare una certa innovazione nell’insegnamento e un rinforzo positivo delle competenze professionali. Gli alunni del “Chindemi” sono stati protagonisti dello  scambio culturale tramite collegamenti Skype che gli hanno dato la possibilità di immergersi in una realtà scolastica diversa dalla loro:quella danese; ciò  è servito a stimolare il loro interesse non solo nei confronti della lettura intesa come piacere e arricchimento delle conoscenze, ma anche nei confronti della lingua inglese come lingua veicolare utilizzata per comunicare con studenti loro coetanei ma di altra nazionalità. Il prossimo appuntamento sará a maggio e vedrà i docenti dell’istituto “Chindemi” spostarsi in Lituania  dove saranno ospitati dalla scuola capofila. il progetto, oltre a favorire lo scambio culturale , darà la possibilità di costituire una rete di scuole internazionale in grado di inserire alunni e docenti in una dimensione europea.

 

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Centro Sportivo Scolastico