Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy Policy

#GiornataMondialeDelLibro #ErasmusPlus

Venerdì 22 Aprile gli studenti del 16° istituto comprensivo “Chindemi” di Siracusa hanno preso parte ad una manifestazione per celebrare la giornata internazionale del libro. Tale attività è prevista dal progetto Erasmus,” Today’s Readers, future leaders”, al quale la scuola partecipa con altri cinque paesi europei. Ha aperto la manifestazione la referente del progetto prof. Mariella Abela, seguita dall’assessore alle politiche scolastiche dott.ssa Valeria Troia, che ha rimarcato l’importanza della lettura nella società digitale. La dirigente dell’istituto dott. Pinella Giuffrida, ponendo l’accento sul valore della lettura, ha coinvolto gli alunni in un laboratorio di ascolto dal titolo”Vi racconto una storia”, presentando ai ragazzi alcuni racconti scritti da lei stessa. Successivamente Cettina Marziano ha presentato il libro “Il mondo di Tito” nato dalla collaborazione con la scrittrice siracusana Anna Maria Piccione. Alla fine di questa attività, sono stati avviati i laboratori creativi, teatrali e di lettura animata, durante i quali i ragazzi hanno partecipato attivamente condividendo con i compagni buone pratiche ed esperienze vissute con le insegnanti durante il progetto. Gli alunni della classe quinta C ,diretti dall’insegnante Carmela Sciuto, hanno rappresentato la leggenda di Colapesce; gli alunni delle classi 5^ A/B hanno invece eseguito la canzone relativa alla leggenda. Gli alunni della  1 A e della 3A della scuola secondaria hanno rappresentato: “Intervista agli dei”; tratto dall’Iliade, diretti dalla prof. Miriam De Francisci. Gli alunni della seconda B della scuola secondaria hanno esposto la loro attività inerente la lettura del libro “Nel mare ci sono i coccodrilli” e un originale diario di bordo. Giornata suggestiva e carica di emozioni; lo spettacolo più bello è stato vedere ragazzi di età diversa spendersi per un ideale comune: far rinascere, nell’era digitale, la passione per la lettura.

 

   

    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Centro Sportivo Scolastico